miglior materiale lavello cucina

Qual è il miglior materiale per un lavello da cucina?

Così come non è possibile stabilire in modo univoco qual è la forma migliore per un lavello da cucina, non è possibile rispondere alla domanda qual è il miglior materiale per un lavello da cucina. La risposta, infatti, dipende dalle particolari necessità di chi lo acquista, dal budget di investimento, dallo stile che si vuole dare all’ambiente.

I lavelli da cucina vengono utilizzati quotidianamente per un gran numero di attività ed è necessario che siano resistenti e durevoli nel tempo. Il primo criterio di scelta che dobbiamo seguire è proprio questo, la resistenza, la robustezza, la durevolezza. Valutare quale tra tutti i materiali ci garantisce prestazioni migliori rispetto a questi parametri.

<Scopri la guida ai materiali dei lavelli da cucina, clicca qui!>

Se volessimo riassumere brevemente le caratteristiche dei principali materiali, acciaio e ceramica.

  1. Acciaio inox: igienico, facile da pulire, abbastanza economico, sensibile agli urti, non particolarmente resistente al calore.
  2. Ceramica: facile da pulire e resistente al calore, ai graffi e alle macchie ma può scheggiarsi con gli urti.

Materiali green per il lavello da cucina

Negli ultimi anni, grazie alla nuova sensibilità ecologica, si è fatto avanti il pensiero che scegliere il lavello da cucina per estetica e funzionalità non basta. Perché possiamo contribuire a un futuro più sostenibile scegliendo lavelli realizzati con materiali green che non impattano gravemente sull’ambiente e promuovono i principi dell’economia circolare.

Plados Telma è un’azienda che produce lavelli di alta qualità secondo una filosofia di produzione attenta alla materia prima, al consumo di risorse e all’impatto ambientale dei propri prodotti. L’azienda investe in ricerca e sviluppo allo scopo di realizzare lavelli green che permettano appunto di contribuire a un futuro più verde per le generazioni che verranno.

Qual è il miglior materiale per un lavello da cucina? 1
Qual è il miglior materiale per un lavello da cucina? 2

L’impegno dell’azienda è stato coniugare funzionalità, design e prestazioni a materiali non vergini, ottenuti dal riciclo di materie prime organiche e inorganiche rilavorate.

I risultati ottenuti sono eccezionali e i lavelli green di Plados Telma presentano le stesse caratteristiche di resistenza (macchie, urti, graffi, calore, raggi UV) dei lavelli tradizionali che produciamo. Per saperne di più clicca qui.

Se stai per acquistare un lavello da cucina e cerchi un lavello che garantisca alte prestazioni di resistenza e durata, scopri la qualità premium dei lavelli Plados Telma.

<Scarica il catalogo e scegli il lavello giusto per la tua cucina!>


SICI 2024 – VALENCIA

Vi aspettiamo a Espacio Cocina – Sici - Valencia, il più importante appuntamento fieristico spagnolo dell’arredamento. STAND N3P4 – C15

SICAM 2024 – PORDENONE

Saremo lieti di accogliervi a Pordenone dal 15 al 18 Ottobre per mostrarvi le nostre proposte innovative in termini di colori, abbinamenti, tecnologie, creatività e sostenibilità ambientale.Ci trovate presso il PADIGLIONE 5 - STAND E11.

Deficit ecologico: risparmiare risorse con il riciclo

Il Global footprint network misura ogni anno la domanda di risorse delle popolazioni e la capacità di risposta degli ecosistemi che abitano. Anche quest’anno, l’Italia ha consumato più risorse di quelle di cui dispone, anticipando al 19 maggio 2024 il giorno in cui ha cominciato a consumare quelle previste per il 2025. L’Italia, in sostanza,…

Deficit ecologico: risparmiare risorse con il riciclo
it_ITItaliano