Design e sostenibilità nell’arredo cucina

Design e sostenibilità nell’arredo cucina

Le ultime tendenze arredo cucina confermano che non si deve più scegliere tra design e sostenibilità perché la sostenibilità è di design.

Se ci siamo fatti l’idea che l’arredo per la cucina che sposa i principi del rispetto dell’ambiente sia un arredo di scarso impatto estetico, il settore ci dimostra che quella idea è davvero sbagliata.

Estetica e sostenibilità non si escludono, anzi, tutti i progetti più innovativi hanno proprio l’obiettivo di integrarle.

<Scopri i nostri lavelli di classe per cucine e living open space!>

Questa integrazione riguarda chiaramente un impegno da parte delle aziende in ricerca e sviluppo di materiali che mantengano alte le prestazioni dell’arredo in termini di funzionalità e durabilità e in termini di sostenibilità, in termini di rispetto per l’ambiente durante il processo di produzione e lungo tutta la catena del valore. L’obiettivo è quello di produrre arredi sempre più belli e sempre più “buoni” con la natura e con le persone, capaci davvero di migliorare la qualità di vita delle persone.

Plados Telma è un’azienda che da anni è protagonista del settore lavelli da cucina grazie proprio all’impegno per l’innovazione a favore dell’ambiente e delle persone. Materiali e tecnologie sono da sempre una priorità che si coniuga all’estetica funzionale del prodotto.

Design e sostenibilità nell’arredo cucina 1

Negli ultimi anni, gli investimenti dell’azienda in termini di sostenibilità sono stati notevoli proprio per il sentire urgente la necessità di pensare la qualità come una somma di aspetti, funzionalità e praticità, resistenza e durabilità, rispetto delle risorse naturali, salubrità.

Tecnologie come ARIAPURA sono la prova che si può raggiungere un livello di qualità che contempla proprio gli aspetti sopra citati, azione antibatterica e antinquinante per fare della cucina un luogo più salubre.

E ancora, ci siamo impegnati a fare pratica di circolarità, provando a trasformare gli scarti di produzione in materia prima rigenerata da impiegare per la produzione di lavelli da cucina con caratteristiche di alta qualità dal punto di vista dell’estetica e della performance.

I lavelli green all’origine di Plados Telma sono stati ottenuti con materia prima organica e inorganica rigenerata, altrimenti destinata alla discarica. Il composto ottenuto garantisce lo stesso identico livello di performance dei nostri lavelli tradizionali con in più l’innovazione green all’origine.

I lavelli ecologici di Plados Telma hanno un’impronta ambientale ridotta rispetto ai lavelli tradizionali attualmente in commercio e garantiscono, oltre all’origine green,  anche resistenza agli urti, ai graffi, al calore, ai raggi UV, alle macchie.

I lavelli green di Plados Telma sono stati progettati per essere anche protagonisti di arredi suggestivi, per soddisfare il desiderio di realizzare ambienti eleganti che fanno da cornice alla vita familiare e sociale, alla convivialità con gli amici. Le linee coordinate lavello da cucina ed elettrodomestici rappresentano proprio uno dei trend più recenti dell’arredo e nascono come soluzione per dare continuità e armonia ad ambienti non più pensati come separati ma come un unicum.

Design e sostenibilità nell’arredo cucina 2

I lavelli del progetto Rinnova, i lavelli green all’origine di Plados Telma, sono stati progettati per ogni stile di arredo contemporaneo, eleganti, raffinati, semplicemente belli da vedere e “buoni” da usare.

design e sostenibilità nell'arredo cucina

Se sei interessato a conoscere meglio la gamma lavelli cucina di Plados Telma contattaci, saremo lieti di presentarti la nostra qualità sinonimo di design, funzionalità e sostenibilità.


Deficit ecologico: risparmiare risorse con il riciclo

Il Global footprint network misura ogni anno la domanda di risorse delle popolazioni e la capacità di risposta degli ecosistemi che abitano. Anche quest’anno, l’Italia ha consumato più risorse di quelle di cui dispone, anticipando al 19 maggio 2024 il giorno in cui ha cominciato a consumare quelle previste per il 2025. L’Italia, in sostanza,…

Deficit ecologico: risparmiare risorse con il riciclo

NUOVO CATALOGO 2024: L’innovazione incontra la sostenibilità

Abbiamo realizzato il nuovo catalogo Plados – Kitchen Experience 2024-2025, nel segno dell’Innovazione e della Sostenibilità. La nuova linea di lavelli green RINNOVA, completamente composta da materiale composito di recupero, è oggi realtà e conferma Il nostro costante impegno nel creare prodotti sempre più funzionali, ecologici e durevoli nel tempo. Nuovi materiali e finiture, proposte…

Qual è la forma migliore per un lavello da cucina?

Non esiste una risposta valida in modo univoco perché la forma migliore è sempre la forma che soddisfa tutte le nostre esigenze, di spazio, di attività che vengono svolte abitualmente in cucina, di preferenze di stile. < Scopri tutti i lavelli da cucina Plados Telma, clicca qui! > In linea generale, possiamo dire che, se si è…

forma lavello cucina
it_ITItaliano