Quali saranno le tendenze in cucina per il 2021?

Le nostre nuove abitudini di vita, dettate dall’anno pandemico che stiamo attraversando, hanno cambiato anche il modo in cui organizziamo gli spazi all’interno delle nostre case. Le stanze si sono trasformate in luoghi multifunzionali dove si svolgono attività diverse da quelle per le quali quei luoghi erano stati pensati; e così succede che il salotto si trasformi in un ufficio per lo smart working o in un’aula per la didattica a distanza.

La cucina, più di ogni altra stanza, diventa il cuore di ogni abitazione perché rappresenta un luogo di incontro, di relazione e di convivialità; non più una zona di passaggio per un pranzo o una merenda veloce per poi tornare in ufficio o mettersi a studiare ma uno spazio per vivere il tempo in più che trascorriamo in casa. Abbiamo visto in un articolo precedente, , “La nuova normalità arriva in cucina”, abbiamo tutti trascorso più tempo tra pentole e nuove ricette da portare in tavola, e abbiamo tutti imparato quanto sia importante portare una nuova consapevolezza green nelle nostre case: queste tematiche sono diventate così importanti da ispirare anche il design e le tendenze arredo per l’anno che verrà.

In linea generale, il 2021 porta con sé un gran desiderio di funzionalità e di creatività: se in cucina passiamo più tempo allora questo tempo dovrà essere ben organizzato, cucinare dovrà essere comodo e pratico, tutto a portata di mano insomma, e sarà anche un tempo creativo per sperimentare nuove materie prime, nuove preparazioni e cotture.

Quando si parla di funzionalità si parla chiaramente anche di prestazioni, più attenzione ai dettagli, alle finiture e alla tecnologia. Quando si parla di creatività si parla di materiali e colori.

Le tendenze materiale e colore attingono alla palette cromatica della natura: sì al legno e al vetro, sì a tutti i colori che richiamano il cielo, la terra, il sole, i fiori. Tonalità accese per una cucina di carattere o tonalità pastello per cucine rilassanti.

Se non avete intenzione di investire un budget importante per rinnovare la vostra cucina, non preoccupatevi: a volte basta un singolo elemento per trasformare una cucina in uno spazio personalizzato. Un lavello colorato, un miscelatore, un nuovo elettrodomestico, possono portare aria nuova e fresca nella vostra cucina.

Qualità, stile e convenienza sono da sempre la nostra ispirazione: se avete voglia di cambiamento provate a sfogliare il nostro catalogo online e trovate il pezzo giusto per affrontare il 2021 con l’energia giusta!

Lavello da cucina con miscelatore tradizionale o doccetta estraibile?

La scelta tra un miscelatore tradizionale e un miscelatore con doccetta estraibile dipende innanzitutto da tre fattori: < Miscelatori per il lavello da cucina: come sceglierlo? Leggi la nostra breve guida! > Proviamo ad approfondire meglio queste tre aspetti messi in evidenza. Uno, se avete spazio a disposizione e avete scelto un lavello di grandi…

Lavello da cucina con miscelatore tradizionale o doccetta estraibile?

Delta, del gruppo Plados Telma, e Gees Recycling, insieme per il progetto LIFE GREEN COMPOSITE

Savina Pianesi è la responsabile Ricerca e Sviluppo di Plados Telma. Ha rilasciato un’intervista in merito alla collaborazione di Delta del Gruppo Plados Telma e Gees Recycling per un progetto cofinanziato dalla Unione Europea mediante la call LIFE, denominato LIFE GREEN COMPOSITE. • Savina, puoi spiegarci cos’è il progetto LIFE GREEN COMPOSITE e in cosa…

Le 6 caratteristiche +1 dei lavelli da cucina di alta qualità

Il lavello da cucina è uno degli elementi più importanti della cucina. Viene utilizzato quotidianamente per lavare i piatti, le verdure e la frutta, e per preparare i pasti. Per questo motivo, è importante scegliere un lavello di alta qualità, che sia durevole e funzionale. < Scopri i lavelli da cucina di alta qualità di…

it_ITItaliano