METODI DI INSTALLAZIONE

Tutti i nostri lavelli possono essere installati nel modo più tradizionale, sopra il piano di lavoro (installazione standard o dall’alto),
oppure possono essere installati sotto il piano di lavoro (sottotop).
Il kit di installazione sottotop viene fornito con i modelli predisposti per questo tipo di installazione (serie ONE e CUBE) e con il modello AM8620ST.
Per tutti gli altri modelli, il kit di installazione sottotop è disponibile come accessorio optional (codice GANCIST10).

INSTALLAZIONE STANDARD  (dall’alto)

Per prima cosa fissare le staffe di montaggio (4) al lavandino usando le viti fornite, Poi posizionare delle strisce di mastice reperibili in ferramenta, o del silicone (1) lungo il bordo del foro per l’installazione ed inserire il lavandino nel top avendo cura di farlo aderire con il materiale isolante. Quindi serrare le staffe di montaggio con un cacciavite, assicurandosi che il lavandino aderisca al materiale isolante (1)  ed al piano di lavoro. Per maggiori dettagli vi invitiamo a guardare il nostro video tutorial.

Tutorial per l'installazione standard:

INSTALLAZIONE SOTTO-TOP

Le immagini mostrano tre modi tipici d’installazione sotto il piano di lavoro:

Soluzione A

I bordi del top e del lavello coincidono. (Soluzione suggerita dalla nostra azienda)

Soluzione B

Il top si estende oltre il bordo del lavello coprendolo su tutti i lati. Il bordo del lavello è nascosto sotto il top.

Soluzione C

Il bordo del lavello è parzialmente visibile.

Le dime per l’installazione sottotop in formato PDF e DWG possono essere scaricate dalla pagina di ogni modello.

INSTALLAZIONE FILOTOP

Su richiesta è possibile fornire i lavelli delle serie ONE/CUBE e ELEGANCE/AMANDA per l’installazione filotop. Le immagini mostrano la lavorazione sull’intero perimetro del lavandino, al fine di ottenere un angolo con inclinazione pari a 15°.

CORRETTA PROCEDURA PER FORARE IL LAVELLO

I lavelli Plados-Telma sono dotati di prefori (figura A) posizionati su entrambi i lati per scegliere dove posizionare il miscelatore e gli accessori.
ATTENZIONE!
Al fine di evitare possibili danni al lavello, si consiglia di praticare questi fori utilizzando punte diamantate da 35-37 mm seguendo la procedura illustrata nelle figure B e C. Su richiesta Plados-Telma fornisce il kit di perforazione completo (codice KITFRESA – foto D) composto da giunto + fresa, o solo fresa (codice FRESA – foto E).

ACCESSORI FORNITI
I seguenti accessori sono compresi con il lavandino:

• Piletta di scarico in acciaio inossidabile Ø90 mm (3 ”1/2).
• Sifone salvaspazio con attacco lavastoviglie.
• Ganci di fissaggio.

Tutti i nostri lavandini sono confezionati singolarmente in robuste scatole di cartone. Le parti più delicate del lavello sono protette da rinforzi speciali.

Torna su